Lasciati guidare alla scoperta dell’Abruzzo

Lasciati guidare alla scoperta dell’Abruzzo
agosto 12 16:04 2017

L’Abruzzo è una regione unica nel suo genere, perchè ha tutto quello che un viaggiatore può desiderare. Non c’è famiglia, coppia o single che non possa trovare in questa terra una zona ideale ai propri gusti personali: mare, montagna, parchi, sport, enogastronomia ed eventi. Ma come trovare la zona giusta per andare a colpo sicuro e non perdersi tra la grande varietà di intrattenimenti?

La soluzione è YesAbruzzo.com, il portale ricco di informazioni utili per organizzare il proprio soggiorno in Abruzzo, una regione straordinaria che ha tanto da offrire a ogni turista. Navigando nel portale, si potranno scoprire le variegate opportunità che l’Abruzzo offre e conoscere luoghi noti ma anche meno conosciuti in ogni provincia, con pagine dedicate a città, borghi d’arte, parchi, coste. Un approfondimento  attraverso la sezione Territori ti aiuterà a scoprire proprio questi luoghi nascosti.

Vengono prese in considerazione varie tipologie di viaggio una per una e per ognuna vengono segnalati i luoghi da non perdere. Le altre sezioni sono dedicate ai luoghi da vedere, le attività da fare, le attività turistiche dove dormire e alcune curiosità interessanti che possono stimolare la fantasia del viaggiatore.

Allo scopo di fornire una guida a 360 gradi di tutto ciò che l’Abruzzo offre, il portale è suddiviso in pratiche sezioni: Cosa Vedere, Cosa Fare, Dove Dormire e Lo Sai Che.

La sezione Cosa Fare analizza la Regione dal punto di vista delle attività che possono essere effettuate, suddividendole in attività sportive, eventi ed enogastronomia.

La parte Dove dormire, invece, è dedicata all’ospitalità in Abruzzo con struttura turistiche suddivise per tema di viaggio: al mare, per la famiglia, in montagna.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on StumbleUpon0Print this page
  Categorie

Nessun commento

Puoi essere il primo a iniziare una conversazione .

Solo gli utenti registrati possono commentare.